30AnniDiCsaMurazzi // Vittorio, "Restiamo Umani" di G. Foglia
Sun, 15 September (17:00-22:30), 3 months ago
CSA MURAZZI - Lungo Po Diaz, arcata 25/27, 10124 Torino
▶ Domenica 15 Settembre "Vittorio - Restiamo Umani" di e con Gianluca Foglia Fogliazza ◀ 
★ Con la partecipazione della madre di Vittorio, Egidia.
--------------------------------------------------------------------------------------
★ Apertura ore 17 
★ Inizio Spettacolo ore 18
★ Ingresso a offerta libera!
[TUTTI i soldi che vengono dati in cassa o al bar , non sono un semplice “biglietto” o una semplice “consumazione”, ma servono a sostenere tutte le attività e le lotte sociali che il Csa Murazzi porta avanti dal lontano 1989].
------------------------------------------------------------------------------------------
30 anni di Autonomia & Autogestione
30 anni di Politica Dal Basso
30 anni di Socialità Alternativa
30 anni di Musica Indipendente
30 anni di CSA MURAZZI!
*****************************************************************************
★ LA BIOGRAFIA
Vittorio Arrigoni nasce a Besana in Brianza il 4 febbraio 1975.
E' attivista per i diritti umani come volontario (Europa, Africa, Medio Oriente).
Nel 2002 è in Palestina per la prima volta. Diventerà la sua principale ragione di vita: la difesa dei diritti umani attraverso azioni pacifiche.
Attraverso il suo blog, GuerrillaRadio, è sempre più schierato in difesa dei più deboli. Per questo viene inserito nella lista nera degli indesiderabili da Israele. Quando, il 27 dicembre 2008, Israele lancia l’operazione Piombo Fuso, Vittorio è l’unico italiano presente nella Striscia di Gaza. Racconta i giorni della sanguinosa offensiva israeliana in articoli pubblicati da Il Manifesto, scritti in condizioni pressoché impossibili. 
Vittorio è stato ucciso a Gaza il 15 aprile 2011, a soli 36 anni. Le motivazioni sono tuttora oscure.

★ LO SPETTACOLO
“Restiamo umani”. Chiude così Vittorio Arrigoni, Vik per gli amici, assassinato nella notte del 15 aprile 2011 a soli 36 anni, le pagine del suo diario “Piombo Fuso” in cui racconta in prima persona l'assedio di guerra che l'esercito israeliano ha operato ai danni della popolazione palestinese nella Striscia di Gaza.
Restiamo umani è l'urlo più forte e necessario che oggi possa essere pronunciato di fronte all'esodo dei richiedenti asilo e alla deriva estremista che dilaga crescente in tutta Europa. La storia di Vittorio Arrigoni viene ripercorsa nella sua umanità, nei viaggi, nel desiderio di dedicarsi alla difesa dei diritti umani.
All'estro narrativo ed ai disegni di Gianluca Foglia "Fogliazza" si aggiungono le composizioni musicali originali dell'autore Emanuele Cappa (eseguite dal vivo con l'Oud e la chitarra).
“Vittorio - Restiamo Umani” è una narrazione di teatro civile, è un messaggio che invoca pace, subito,ovunque vi siano "palestine"
nel mondo, ovunque l'odio infiammi la violenza.

★ SUGGESTIONI
“Questo racconto nasce da un'esigenza comune: l'urgenza di un manifesto di pace. Nulla più delle parole di Vittorio Arrigoni lo esprime meglio: restiamo umani. Ma non basta. Ho deciso di mettere in parallelo due vite, la mia (fatta di normalità diffusa) e la sua (fatta di scelta e schieramento). Nella mia vita si rifletteranno molti che non hanno, come me, il coraggio di Vittorio. Nella vita di Vik si rispecchieranno tutti quelli che, come me, condividono i suoi ideali. E' il racconto di un'educazione all'umanità che ha bisogno di figli a cui trasmettere il valore della diversità. Gaza e la Palestina sono frammenti umani oltre ogni geografia”.
Gianluca Foglia

★ FOGLIAZZA
“FOGLIAZZA” E’ GIANLUCA FOGLIA, è nato a Parma nel 1971 città dove vive e lavora. Dopo tanti anni di fabbrica oggi è  
autore e narratore teatrale, illustratore, fumettista, blogger per Il Fatto Quotidiano, vignettista e autore satirico. Da anni impegnato nel Teatro Civile con progetti sulla memoria e in particolare sulla Resistenza tra i quali ricordiamo nel 2008  “Memoria Indifferente – le Donne della Resistenza” narrazione a fumetti dedicata alle Donne Partigiane (oltre 150 repliche su gran parte del
territorio nazionale), nel 2012 “Ribelli come il Sole”, narrazione con musica e disegno dal vivo dedicata alle Barricate Antifasciste di Parma del 1922 e nel 2014 “Officine Libertà – l’Onda della
Madonnina” ,narrazione con musica e disegno dal vivo dedicata al grande sciopero dei tranvieri milanesi del Marzo 1944. Nel 2016 lo
spettacolo per bambini "C'è Una Volta", narrazione con oggetti, disegno e musica dal vivo. E’ sposato con Anna con la quale ha due figli: Jacopo e Nicolò. Ha un gatto e due chitarre che non è capace. 
IL CURRICULUM COMPLETO DI GIANLUCA FOGLIA / www.fogliazza.com

★ LA SQUADRA DI LAVORO
EMANUELE CAPPA / chitarra, oud e composizione musiche originali.
Musicista, Arrangiatore e Compositore ha iniziato lo studio del pianoforte nel 1983 al Conservatorio Arrigo Boito di Parma per poi passare alla chitarra nel 1987. Compone musica originale per numerosi spettacoli teatrali, da segnalare le collaborazioni con la regista Ilaria Gerbella (I Paraventi di Jean Genet - 2003) e 
Pino l'Abadessa (Canto per non dimenticare - 2011). Nel 2008 inizia il sodalizio artistico con  Gianluca Foglia “Fogliazza”, componendo ed eseguendo dal vivo le musiche degli spettacoli: 
“Memoria Indifferente – le Donne della Resistenza” 
(che lo porterà in tutta Italia con oltre 150 repliche); nel 2012 
“Ribelli come il Sole; nel 2014  “Officine Libertà – l’Onda della Madonnina”; nel 2016 lo spettacolo per bambini  “C’è una volta”.
Dal 2002 ad oggi è docente di chitarra Jazz nelle Scuole “Estudiantina” e “Araldi” di Casalmaggiore (CR).

STEFANO MELONE / ingegnere del suono
Musicista, produttore artistico e ingegnere del suono, a fianco dell'attività artistica si occupa di tecnologie
e supporti informatici soprattutto in ambito musicale e teatrale. 
Collabora come musicista, arrangiatore,
produttore e compositore con alcuni dei più noti artisti italiani e non solo; da Edoardo Bennato a Ivano Fossati (ininterrottamente per 14 anni), passando per artisti come Fabrizio De Andrè, Cristiano De Andrè, Eros Ramazzotti,  Fiorella Mannoia, Tosca, Pierangelo Bertoli, Miguel Bosè, Ron, GazNevada, Anna Oxa,Noa 
e tanti altri. Realizza ed arrangia dischi che guadagnano vari premi e targhe Tenco (Tosca 1999 e Ivano Fossati 1996) e poi 
il Leone d’Argento al festival di Venezia con la colonna sonora del film “Il toro” ( regia C. Mazzacurati musiche di Ivano Fossati). 
Dal 2011 è Sound Engineer per il  Cartagena Music Festival
(festival internazionale di Musica Classica in Colombia ideato da Julia Salvi). E’ assistente informatico del dipartimento Ricerca Biologia Ambientale dell’Università di Urbino presso la sede di Pesaro. Nel 2017 nelle vesti di produttore artistico ha pubblicato il disco dal titolo "Recidiva" (Lullabit - Sonirik / Believe) nuovo
Album di brani originali della cantante reggiana Mara Redeghieri 
(ex Ustmamò), entrando nella cinquina finalista delle 
Targhe Tenco come "Miglior Opera Prima 2017". Nel 2018 per Cristiano De Andrè ha prodotto e riarrangiato il disco "Storia di un impiegato" di Fabrizio De Andrè in occasione del 50° Anniversario delle contestazioni giovanili del 1968. Attualmente in Tournée con 
Cristiano De Andrè in veste di produttore artistico e arrangiatore per 
"Storia di un impiegato – De Andrè canta De Andrè Tour 2018-2019
---------------------------------------------------------------------------------------
☞ Le domeniche del CSA Murazzi è un progetto nato nel 2014 dalla volontà dei ragazzi e delle ragazze giovani che attraversano il CSA Murazzi di vivere questo spazio non solamente la sera ma anche alla luce del giorno. Da qui nasce l’apertura domenicale, un giorno della settimana in cui lontano dallo studio e dal lavoro si può condividere momenti di socialità all’aperto lungo il fiume. Molte sono state le iniziative che si sono organizzate per le domeniche del CSA Murazzi: dalle mostre pittoriche e fotografiche ai concerti, alle presentazioni di film alle partite a carte, agli spettacoli per grandi e piccini e non solo.. ma molte altre sono le cose che si possono organizzare e lo dimostreremo a partire da Giugno in occasione della 30esima stagione del CSA Murazzi. 
------------------------------------------------------------------------------------------
Vi aspettiamo!
Dal 1989, I Ribelli del Po.
30 anni di CSA Murazzi

common.resources -Interact with me on fediverse at