Avevamo Ragione Noi - Storie Di Ragazzi A Genova 2001 + Concerto
Fri, 6 December (22:00-02:30), 4 days ago
Csoa Gabrio - Via Millio 42, Torino
----AVEVAMO RAGIONE NOI-----
STORIE DI RAGAZZI A GENOVA 2001.

 READING LETTERARIO 
CON COLONNA SONORA PUNK Live
A cura di:
Domenico Mungo – lirismo sonico, vox.  
Nino Azzarà – sonorizzazione lirica, guitar&effects.

A seguire :
LIVE DAL PALCO SOTTERRANEO
-MIDDLE FINGER -Street Punk 
-NO RESTRAINTS - Street- core 

--------------------------------------------------------------------------------------
Spesso è stato detto che la memoria è un ingranaggio collettivo.  

Nel quindicennale di Genova 2001 Domenico Mungo, autore del Libro "AVEVAMO RAGIONE NOI", ha sentito l’urgenza di raccontare quelle giornate attraverso un testo complesso, frammentato, con un ritmo sincopato, capace di creare atmosfere sospese, rarefatte, irreali, con la carica energetica di un pezzo punk/hardcore anni ’90, ma contemporaneamente poetico e simbolico, per affrontare un evento oramai storico e storicizzato a volte inenarrabile attraverso un percorso logico.

Si passa così dalla dimensione reale, immortalata dai fotogrammi dei media ufficiali e alternativi dell’epoca, a un sentire più onirico, fatto di similitudini e assonanze che restituisce un diverso potere alle parole, ricollocandole nella giusta famiglia semantica da cui l’uso comune e la ripetizione vuota le ha strappate.

La narrazione procede a ritroso, dall’incubo della Diaz e di Bolzaneto, per arrivare al prologo, la giornata di giovedì con la prima colorata e festosa manifestazione dei migranti, quando sembrava che la campagna mediatica precedente a quei giorni non avesse sortito nessun effetto. Sono tanti i volti che incontriamo, provengono da storie vere rimescolate tra loro e scandagliate dall’occhio attento di un autore che sin da quell’estate 2001 si è dedicato a raccontare e immortalare quei fatti.

Il testo viene narrato attraverso un monologo accompagnato in un digrignare sferragliante di chitarra in distorsione e voce, alla maniera dell'epòs tragico a cui l'intero concept del soggetto fa riferimento. Io racconto procede attraverso storie che potrebbero essere ambientate in qualsiasi epoca della storia dell'umanità che ha visto l'esercizio abominevole del potere riversarsi con tracotante violenza sull'uomo libero, dall'antica Grecia dei Tragici alla Catalogna anarchica antifranchista e antistalinista del sanguinoso maggio del 1936, dai desaparecidos di Videla ai morti scannati da Bava Beccaris nella Milano umbertina, dai ragazzi striati di Reggio Emilia a Carlo Giuliani appunto.

Venerdì 6 Dicembre
Ore 22,00
CSOA GABRIO - Via Millio 42
ZONA SAN PAOLO ANTIRAZZISTA


common.resources -Interact with me on fediverse at