S.U.C.A. FEST
S.U.C.A. FEST
4 months ago
Mezcal Squat
Parco della Certosa Irreale - Collegno (TO)

PROGRAMMA

giovedì 16 al Mezcal: 

  • 15.30 apertura cancelli e a seguire workshop, esposizioni, mostre

    - laboratorio 0ostile

    - laboratorio di incisione di linoleum (mostro)

  • 20.00 cena bellavita collage

     

PASTI

MEZCAL: il Mezcal segue la pratica della Bellavita: tutte le attività all’interno del Mezcal sono basate sulla condivisione, ognuno porta ciò che più gli piace per condividerlo, sia da bere sia da mangiare (vale anche per materiali e saperi). Il Mezcal Squat non è un locale dove trovare il barista , il gestore o l’entrata a pagamento ma uno spazio liberato, dove sperimentare attività e abolire i suddetti ruoli attraverso l’autogestione.

WORKSHOP

Durante le giornate al Mezcal (16-17) si svolgeranno i workshop, se hai intenzione di partecipare puoi comunicarcelo specificando il materiale di cui hai bisogno.

Ci teniamo però ad evitare gli sprechi, se puoi porta fondi di vernice, pezzi di stoffa e tutto ciò su cui vuoi stampare (carta, cartoncino, tessuto).

Se hai abbondanze di materiali ed hai voglia di condividerli benvenga, ci renderai felici!

 

Il raduno avrà luogo per la maggior parte del tempo all’aperto in spazi verdi, e in alcuni spazi chiusi degli squat, se hai la possibilità di lasciare a casa il cane fallo, se non puoi portalo e stacci dietro, ci sarà molta gente!

 

Edera e Mezcal sono spazi occupati ed autogestiti, rispettali

no fasci, no sessismi, no sbirri, no razzisti

sì presabbene, suchiamocela!

COS'E S.U.C.A.

Facendosi spazio tra il cemento e lo smog è in arrivo S.U.C.A.

il Super Uikend Collettivo di Autoproduzioni!

S.U.C.A. è un atto di resistenza contro la mercificazione dell'arte e contro la becera logica del consumo incondizionato. La nube del consumismo gentrifica le nostre case, mercifica la cultura e l'espressione artistica e specula sui nostri corpi e menti.

In questo scenario di decadimento urbano abbiamo sentito l'esigenza di ritagliarci un nostro spazio: due giorni di condivisione ed autogestione dove le nostre creazioni non sono considerate merce ma come l'espressione della propria individualità e sensibilità artistica.

Queste giornate saranno una boccata di aria fresca per ricordare a tuttx che esiste sempre un'alternativa, un modo diverso di vivere la realtà che ci circonda.

Come da sempre è stata, la carta sarà anche il nostro mezzo di sovversione: stampata, rilegata, strappata, svolazzante o bruciata.

Saranno presenti zines, grafiche, stampe, libri, fumetti, serigrafie e qualsiasi stravaganza cartacea che ancora non hai mai visto!

S.U.C.A. condividerà le sue radici con quelle dell'Edera Squat e del Mescal Squat, ed assieme, il 16, 17, 18, 19 giugno fioriranno bacche di autoproduzioni velenose!