Una prospettiva transfemminista sulla cura
Una prospettiva transfemminista sulla cura

Il tema della cura è oggi al centro del dibattito da diversi punti di vista. La pandemia da Covid19 è ancora vivida nei nostri ricordi, ma poco è stato fatto per prendere atto delle lezioni che ha impartito. La medicina e più in generale la salute sono sempre più soggette alla logica del profitto.

In questo dibattito ci confronteremo a partire da una prospettiva transfemminista ed intersezionale su quali potrebbero essere altri modi di intendere la sfera della cura e della salute. La traccia che ci guiderà sarà il libro di Miriam Tola e Maddalena Fragnito “Ecologie della cura. Prospettive transfemministe”.

Bio Ospiti:

MIRIAM TOLA – Miriam Tola insegna nel Dipartimento di Media e Comunicazione alla John Cabot University di Roma e alla Northeastern University di Boston. La sua ricerca intreccia studi femministi, postcoloniali, ecologia politica e cultura visuale. I suoi articoli sono apparsi o in via di pubblicazione su Theory & Event, PhaenEx, South Atlantic Quarterly, Feminist Review ed Environmental Humanities. Ha conseguito un Ph.D in Women’s and Gender Studies presso Rutgers University e lavorato come giornalista e produttrice di documentari in Italia e negli Stati Uniti.

CHI SI CURA DI TE – L’associazione “Chi si cura di te” nasce nel 2018, da un gruppo di giovani medic riunit dalla volontà di impegnarsi per la difesa dei diritti di tutt l professionist* della salute che vivono in condizioni di insicurezza e precarietà. “Chi si cura di te?” ha da poco lanciato la campagna “Medicina Transfemminista”.

9 days ago
centro sociale askatasuna
corso regina margherita 47, Torino
Add to calendar
Download flyer