Una chiamata per il processo “Scripta Manent”

Mercoledì 1 luglio inizierà il processo d’appello ai compagni dell’inchiesta Scripta Manent; come Cassa Antirep avevamo valutato, alla luce del fatto che molti di noi sono impossibilitati ad entrare nei tribunali in virtù degli avvisi orali e dei fogli di via avuti proprio in seguito alle proteste in aula durante la requisitoria del PM del processo Scripta Manent, di non chiamare, come le altre volte, una presenza in aula; inoltre alla luce delle nostre critiche ai processi in videoconferenza ci sembrava contraddittorio partecipare ad un processo in cui la videoconferenza non viene messa in discussione. Nonostante quanto premesso, visti gli attacchi alla solidarietà delle ultime inchieste, uniti al tentativo di isolare i compagni inquisiti per Scripta Manent dal resto del movimento anarchico, seppur con colpevole ritardo invitiamo tutt* i solidali ad una presenza all’aula bunker del carcere delle Vallette mercoledì 1 luglio h.9.

La solidarietà è un’arma, usiamola!

Un solo orizzonte, libertà!

Cassa antirep delle Alpi Occidentali